Pubblicato da: faustocolombo | 8, gennaio, 2009

Ballata di E.R. (e di Enzo Jannacci)

Oggi si è laureata Elisabetta Ranieri, la mia prima laureata in Media e Politica, con una tesi sul ruolo delle canzoni e delle radio libere prima e dopo la contestazione degli anni Sessanta-Settanta. In aula Negri da Oleggio c’era, a sentirla e applaudirla, Enzo Jannacci, che partecipava con l’attenzione di un parente, dopo averla conosciuta pochi giorni fa durante un intervista.

Le scrivo qui, in questo post, alcune cose che non mi sono sentito di dirle a voce:

Cara Elisabetta, grazie di questa tesi (non perfetta, per la verità, ma certo viva e piena di entusiasmo). Non solo per quello che ci hai scritto, per lo straordinario materiale di ricerca di cui l’hai infarcita scrivendo tante pagine da rendere inutile la speranza di salvare la foresta dell’Amazzonia (sigh), e per la quantità industriale di belle interviste a protagonisti della canzone che hai consegnato alla nostra disciplina. No, più ancora grazie di averla scelta con il tuo coraggio e con la voglia di conoscere un passato, di farlo vivere o di sentirlo vivo nel presente. Grazie di aver frequentato questa università, il nostro corso di laurea, i miei corsi, e di averci comunque lasciato l’impronta della tua irruenza e del tuo casino, ma anche della tua voglia di vivere e di imparare.

Non so se per te è valsa la pena di essere una studentessa mia e dei miei colleghi. Per me sei stata una degli studenti che mi fanno pensare che vale la pena di fare questo mestiere.

Buona vita, buon vento.

Annunci

Responses

  1. Dear Teacher,
    sono le tre e mezza di notte e finalmente è passata tutta l’adrenalina che avevo ed anche l’emozione forte che ho avuto quando oggi pomeriggio ho letto questo post…non capita a tutti di essere ringarziati per aver fatto l’università e se poi queste belle parole sono dette da una persona che si stima fanno più effetto e l’emozione aumenta!
    Ha imparato a conoscermi, ed è vero sono casinista, irruneta e tante altre cose ma è prorpio questo che mi spinge ad avere sempre voglia di scoprire, osservare e cercare di capire le cose che mi succedono. Per fortuna o purtroppo sento sempre la necessità di dover capire chi sono e perchè sono e le domande che navigano nella mia testa sono sempre infinite.
    Jannacci è stato una sorpresa, sotto ogni punto di vista…è una persona di una umiltà unica ed un artista indiscutibile ed averlo avuto oggi è stato un privilegio che non mi ha toccato, però, quanto le sue parole oggi!
    Grazie a lei e a chi mi ha accompagnato in questo percorso fondamentale…un percorso di grande crescita per me.
    Adesso ho paura di andare incontro ad una strada che non conosco, però qualcuno un giorno mi ha insegnato che se ”si inseguono i timori, si rinuncia a vivere”, perciò io vado Professore e imparerò a confrontarmi con tutto ciò che incontrerò lungo il cammino…un cammino che fino ad ora mi ha dato la fortuna di conoscerla e di poterla apprezzare per ciò che è!
    Per me è valsa la pena di fare tutto e di vivere tutto esattamente come l’ho vissuto senza se e senza ma…così com’è venuto..altrimenti non avrei avuto l’entusiasmo e l’energia di fare questi 5 anni e di conludere con questo lavoro che è stato fortemente voluto e cercato, un lavoro nato dalla voglia di capire non solo il passato ma soprattutto il presente.
    Non è stato un semplice professore per me ma un esempio da seguire per la voglia che ha di ragionare su tutto ciò che ci circonda e di questo non posso che essergliene grata anche perchè parte del mio entuasiasmo nell’affronatre questo lavoro è dovuto proprio a lei…è nato per fare questo lavoro!
    buonanotte e buon vento.
    Elisabetta.

    ps: Da oggi inizierò ad impegnarmi per la foresta dell’Amazzonia, promesso!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: