Pubblicato da: faustocolombo | 5, dicembre, 2008

Grazie, Napoli

Tornato oggi da Napoli, e dalle bellissime lezioni al Suor Orsola (bellissime per i visi che ho visto, le persone che ho incontrato, le parole che ho sentito).

Ho aperto il blog, e ho trovato i commenti degli studenti, le loro frasi, e altri commenti ancora. Non ho più parole per ringraziare.

Nuovi e vecchi naviganti, siete davvero un grande pezzo della mia vita. Il vento vi accompagni. Dovunque. Andate lontano.

Annunci

Responses

  1. Salve Prof.
    Stamattina le ho chiesto l’indirizzo del suo blog, e ora sono passata a visitarlo.
    Sono stata presente in prima fila ieri e oggi alle sue lezioni al Suor Orsola, e sono qui per farle i miei più sinceri complimenti!!! E’davvero un prof diverso dal solito… e si è visto anche dal suo interagire con noi studenti, parlando anche lo stesso “gergo”. E’stata una lezione davvero interessante, attuale, piena di contenuti… Ma soprattutto “semplice” da seguire. Sì, perchè il suo modo non è risultato per niente pesante, ne scocciante… Le 2 ore sono passate in un lampo! E soprattutto perchè non ha seguito il solito modo schematico di parlare dalla cattedra, ma è stato in mezzo a noi! …beh, in verità mi ha anche portato molto a riflettere… Ci sono tanti gesti che compiamo quotidianamente, ma che in realtà nemmeno ce ne accorgiamo… Davvero una bella esperienza! Comunque spero che, oltre all’ultima lezione che si terrà la settimana prossima, ci saranno altre occasioni per rincontrarla e far ancora tesoro delle sue parole e della sua esperienza…
    Buon Vento anche a lei prof!!!

    Con molta, moltissima stima…
    Gaja*

  2. Ciao Fausto,
    volevo ringraziarti per queste due bellissime giornate vissute insieme davvero arricchenti ed emozionanti.
    Volevo raccontarti un aneddoto su Boom:
    quest’estate l’ho letto sulla spiaggia con Chiara, la mia ragazza, (che è figlia dei baby boomers) e ci siamo molto appassionati a quelle pagine semplici e intense che raccontano un pezzo di storia della nostra italia.
    Il risultato è che lo abbiamo regalato ai genitori di Chiara e come per incanto ad ogni pagina del tuo libro si aggungevano tante altre storie collegate. E’ stato davvero bello.
    Spero di rivederti presto
    Nicola

  3. Che bello leggere che il blog comincia ad essere animato anche da studenti (presumo) napoletani!!! Se non allarghiamo la “cerchia”, è poi difficile allargare la “veduta”…

    Se mi permette, prof., vorrei dare il benvenuto ai nuovi naviganti da parte di tutti i “vecchi”…

    BENVENUTI e BUON VENTO!!!!!!

  4. Lara…ma che vecchiiiiiii…diciamo esperti piuttosto… 🙂

    Un benvenuto anche da parte mia ai nuovi membri dell’ equipaggio…

    buon vento…

    (p.s. noto con piacere che questo saluto/augurio ha contagiato tutti i naviganti, che sia diventato il simbolo di appartenenza a questo grande equipaggio???)

  5. Sei uno spasso 😉

    Ciao da Napoli

  6. Hola prof.
    Spero che il materiale che l’ho inviato serva a migliorare anche di poco l’immagine di questa bella città qual’è Napoli.
    Come ha potuto constatare lei stesso, non siamo tutti camorristi o nullafacenti come sicuramente gli giudicano dalle sue parti, perchè no forse anche nelle sue aule.
    Le scrivo per mostrare al mondo sopra il Garigliano ciò che le TV e i Giornali (DISINFORMAZIONE TRAMITE MEDIA SOGGETTI A FORZE POLITICHE). Stavolta è questione serissima. I dettagli lì troverà come sempre nel mio Spaces: “http://giusv3rig3playboy.spaces.live.com/

    questo è il link: http://giusv3rig3playboy.spaces.live.com/blog/cns!57F5C8BCADECCF4F!1881.entry

    Spero che possa trovare il tempo di darci un’occhiatina, cosichè quando sentirà altre fesserie su questi argomenti potrà dire “Ah no caro mio lei si sbaglia e ho le prove che lo posso confermare”

    Se non si ricorda chi sono, sono sempre il ragazzo che partecipò alla trasferta romana dei tifosi napoletani e che frequenta il Suor Orsola Benincasa

    Un saluto

  7. Grazie, in questi giorni i naviganti avranno avuto modo di guardare e farsi un’idea… Le occasioni non sono mai abbastanza per cogliere le differenze fra le rappresentazioni dei media e la stessa realtà rappresentata da un discorso più interno e vicino..


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: