Pubblicato da: faustocolombo | 10, novembre, 2008

Una lezione su Habermas

Nel corso di Media e politica seguiamo passo passo il discorso di Habermas in Storia e critica dell’opinione pubblica. I miei studenti sono molto attivi, e così nascono delle belle discussioni. Ogni tanto chiedo a qualcuno di loro di restituire su carta il senso delle nostre argomentazioni. Questa volta Giulia Airaghi e Elena Castello ne hanno tratto un felicissimo report, che pubblico integralmente. Mi preme solo dire che il punto di partenza è un discorso di Fox, riportato da Habermas. Il brano in questione è il seguente:

E’ certo cosa saggia e giusta il consultare l’opinione pubblica!… Se per caso l’opinione pubblica fosse in disaccordo con la mia opinione, se dopo averle indicato il pericolo essa non lo vedesse nella stessa luce nella quale lo vedo io, o se ritenesse che altri rimedi fossero migliori del mio, considererei mio dovere nei confronti del re, del mio paese e del mio onore dimettermi, affinché essa possa perseguire il disegno che ritiene migliore con lo strumento più idoneo cioè ricorrendo all’uomo che condivide il suo pensiero… Ma una cosa è chiarissima e cioè che è mio dovere dare al pubblico i mezzi per formarsi un’opinione.

 

Ed ecco la relazione delle due intrepide commentatrici.

 

Come vedrete, nel mezzo del discorso è piovuto anche un accenno a Thompson, un altro autore che vale sempre la pena di tener presente.

La settimana è cominciata bene, mi sembra. Buon vento.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: